Bucatini al sugo di Nero di Seppie

Bucatini al sugo di nero di SeppiaRicetta di mia Madre!!!!!!!!!!

Questa è una delle ricette più gradite ai miei figli, mi ricordo ancora la prima volta che mia madre la cucinò, avevo circa otto anni e rimasi impressionato dal colore. Quei bucatini così neri mi angosciavano ma una volta assaggiati, rimasi estasiato. Per quattro persone….. In un tegame soffriggo una grossa cipolla di Tropea, aggiungo un chilo di seppie tagliate a listarelle e lascio cuocere per una decina di minuti, sfumando con un poco di vino bianco. Verso le sacche di nero e aggiungo circa 250 gr di doppio concentrato di pomodoro e poco più di mezzo litro di acqua con poco sale. Lascio cuocere a fuoco basso  con del pepe nero o peperoncino, fino a cottura completa ( le seppie devono essere morbide, si devono tagliare con la forchetta). Lesso i Bucatini tagliati in tre parti e manteco il tutto. Personalmente uso spolverare il piatto con del buon pecorino stagionato siciliano (non gridate all’eresia per l’abbinamento pesce formaggio), credetemi, è fantastico…………..Bucatini al sugo di nero di Seppia.

Melanzane alla Parmigiana di nonna Teresa

Parmigiana di melanzane di nonna teresaL’adoro!!!!!!!!!!!!!!!

Quando ero piccolo, passavo le mie estati dai nonni in Sicilia, a San Cataldo, mia nonna Teresa, come ogni nonna sapeva cucinare in maniera meravigliosa. Tra le preparazioni più ghiotte c’era la Parmigiana di Melanzane. Unica, profumata e gustosa, l’ho sempre adorata, così come i miei figli. Friggo in chilo di melanzane viola tagliate a fette, precedentemente messe in acqua per una trentina di minuti per spurgare l’amarognolo. Preparo una passata di pomodoro con un soffritto di cipolla di Tropea e basilico. In una teglia dispongo a strati, la salsa, le fette di melanzane, parmigiano grattugiato , fette di mozzarella fior di latte e prosciutto cotto. Cuocio delle uova sode e le dispongo tagliate a metà sulla superficie della teglia. Inforno a 180° per una ventina di minuti e il tutto è pronto. P.S. Molti utilizzano infarinare le melanzane prima di friggerle, personalmente le preferisco così, come mia nonna Teresa le faceva.

spaghettiedintorni.com

Bocconcini di Petto di Pollo con Patate

spafhettiedintorni.comSolita ricetta semplice………….

Prendo un paio di petti di pollo e li taglio a pezzetti e li verso nel mio solito tegame in ghisa con olio extravergine e due spicchi di aglio in camicia. Verso del vino bianco e lascio sfumare, aggiungo delle patate a tocchetti, sale, pepe, salvia e rosmarino. Cuocio  a pentola coperta a fuoco medio basso e una volta cotto il pollo e le patate, scoperchio e lascio dorare. Tutto qui.

IMG_1093