Riso Acquerello con Asparagi

IMG_2878 (1).jpgFantastico!!!!!

Non amo particolarmente il riso, ma L’Acquerello, è una delizia.Pulisco degli asparagi e i gambi li taglio a pezzetti, Porto a bollore una pentola di acqua salata e li immergo per due minuti. In un Wok rosolo dello scalogno con un poco di burro, verso il riso e lo faccio tostare a dovere con del vino bianco, adagio i gambi appena scottati e lascio cuocere il tutto aggiungendo al bisogno l’acqua di cottura degli asparagi. A pochi minuti dalla fine verso le punte che cuoceranno in brevissimo tempo.

Manteco il tutto con del burro e dell’ottimo Parmigiano Reggiano stagionato. IMG_2982.jpg

La bontà di questo riso risiede non solo nella cura  della coltivazione ma sopratutto nell’invecchiamento. Leggete nella foto qui sotto!

IMG_2855.jpg